Breaking News

L’ex CEO di Prudential Financial George Ball dice che è ora di comprare Bitcoin

L’ex CEO di Prudential Financial George Ball sta consigliando agli investitori facoltosi di acquistare Bitcoin Billionaire perché è l’unico bene che non può essere minato dal governo. Ball ha fatto i commenti mentre discuteva gli aggiustamenti che gli investitori devono apportare ai loro portafogli.

Ball ha parlato in una videochiamata dove ha anche offerto

Ora CEO di Sander Morris Harris, Ball ha parlato in una videochiamata dove ha anche offerto consigli sugli investimenti. Spiegando le attuali fonti di preoccupazione degli investitori, Ball ha detto che la pandemia globale „COVID-19, che sarà con noi nel primo trimestre del prossimo anno“ e le elezioni negli Stati Uniti, sono due questioni che preoccupano gli investitori.

Tuttavia, il boss di Sanders Morris Harris crede che le elezioni americane siano un dato di fatto e che i mercati abbiano già fatto una vittoria di Biden. Ball pensa invece che „i mercati stiano cercando o aspettando una nuova scintilla“, aggiungendo che si aspetta che ciò avvenga „di notte, subito dopo la Festa del Lavoro“. L’amministratore delegato ritiene che il momento migliore per riadattare i portafogli di investimento sarebbe proprio prima di questa scintilla programmata.

Commentando la sua nuova posizione sul bitcoin, Ball spiega all’intervistatore perché è diventato un convertito al bitcoin:

Non l’ho mai detto prima d’ora, e sono sempre stato un oppositore della catena di blocco, della crittovaluta e del bitcoin. Ma se si guarda ora, il governo non può stimolare i mercati per sempre, il diluvio di liquidità finirà.

Quando questo programma di assistenza

Quando questo programma di assistenza del governo finirà, il denaro preso in prestito dovrà essere restituito. Pertanto, la questione critica secondo Ball, è come il governo finanzierà questo rimborso.

„Aumenteranno le tasse così alte o, in caso contrario, stamperanno il denaro? Se stamperanno denaro che svilisce la valuta e probabilmente anche i titoli protetti dall’inflazione del Tesoro (TIPS – Treasury Inflation-Protected Securities) possono essere corrotti“, ha detto Ball.

Di fronte a questo potenziale risultato, l’investitore molto ricco o il trader „probabilmente si rivolgerà a bitcoin o a qualcosa di simile come alternativa“.

Nel frattempo, Ball dissipa anche l’idea che acquistando bitcoin, gli investitori cercano di evitare gli obblighi fiscali. Dice che la principale preoccupazione di un investitore è proteggere la ricchezza da un’inevitabile stampa di denaro che rende una moneta senza valore.